La Lega del «patto con la pajata», dei ministeri al nord, del pedaggio sul raccordo scende a Tivoli per il 1° maggio. Salvini celebra la festa dei lavoratori e l’altra della secessione dei ricchi delle regioni del Nord contro quelle del Meridione